La frana di Bindo di Cortenova: i protagonisti raccontano ... un fatto realmente accaduto. - Protezione Civile Imbersago

Vai ai contenuti

Menu principale:

La frana di Bindo di Cortenova: i protagonisti raccontano ... un fatto realmente accaduto.

Proseguono le giornate di formazione dei volontari con un corso fortemente voluto dal nostro presidente Luigi Comi e da Mario Spandri, capogruppo dei volontari di Cortenova: "La Gestione del Rischio Idrogeologico". Il sodalizio tra i nostri due gruppi si arricchisce di questa nuova esperienza che consolida e rinsalda ulteriormente la collaborazione esistente da oltre un decennio.
Sede e data del corso: scuola primaria “G. Bellomi” di Cortenova, 9 aprile 2016.
Teatro dell'evento: Bindo di Cortenova, dove il 1° dicembre 2002 a seguito delle intense precipitazioni che nella seconda metà del mese di novembre avevano interessato tutta la Valsassina, dal versante montano della frazione di Bindo (Comune di Cortenova)  in più punti si verificarono dissesti di differente tipo e volumetria. Per semplicità si possono distinguere le frane che hanno avuto origine nel bacino della Val Rossiga (frane della Val Rossiga) e la frana che ha coinvolto la frazione di Bindo (frana di Bindo).
L'invito al corso è stato rivolto a tutti i gruppi di Protezione Civile della nostra area omogenea. Grande soddisfazione degli organizzatori per il numero dei volontari partecipanti (oltre 50) e per l'elevato valore tecnico e formativo sia delle lezioni in aula che dei sopralluoghi sulle frane.
Fra i relatori altamente qualificati, il sindaco in carica a Cortenova nel 2002 Luigi Melesi, l'ingegner Tomaso Invernizzi, consulente degli impianti di monitoraggio frane e il geologo Matteo Lambrugo, redattore del Piano di Emergenza attualmente in vigore.
Gli esperti hanno risposto a tutte le domande rivolte dai volontari e hanno presentato posizionamento, funzionamento e manutenzione necessaria al funzionamento del monitoraggio, nonché le motivazioni che hanno portato alla scelta delle opere di protezione.

Al termine del corso tutti i volontari hanno ricevuto un Attestato di Partecipazione.





 

 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu