Esercitazione congiunta "Imbersago 2016" - Protezione Civile Imbersago

Vai ai contenuti

Menu principale:

Esercitazione congiunta "Imbersago 2016"

Sabato 28 maggio 2016 alle ore 8,00 ha avuto finalmente inizio l'esercitazione "Imbersago 2016, preparata meticolosamente da mesi in ogni suo piccolo dettaglio. Con noi di AVPC Imbersago hanno partecipato il Gruppo Comunale di P.C. di Cortenova, il Gruppo Comunale di P.C. di Valgreghentino, AVPC Lomagna, A.I.B. Montevecchia Parco del Curone, il Gruppo Comunale di P.C. della Valletta, i Vigili del Fuoco di Merate, i Vigili del Fuoco di Lecco, la C.R.I. di Casatenovo, l'A.N.P.A.S. di Bosisio Parini, l'A.R.I. di Lecco e l'Associazione Nazionale Carabinieri in congedo di Lecco.
Un grande spiegamento di forze, 22 automezzi e 115 uomini in totale tra i vari scenari, che ha visto tutti i volontari impegnati fino a notte fonda per mettere alla prova la preparazione e l'addestramento di ogni singolo uomo e di ogni reparto in funzione delle specifiche competenze.
Grande soddisfazione di tutti per i risultati ottenuti, dimostrando come con la perfetta integrazione ed il corretto coordinamento delle forze in campo si possa arrivare ad interventi in emergenza tempestivi ed efficaci. Numerosi sono stati i momenti  di  confronto e verifica fra i coordinatori dei vari comparti per valutare sia in tempo reale che ad interventi conclusi (durante i debriefing) se le azioni intraprese nelle singole emergenze siano state "le migliori possibili".
Il nostro presidente Luigi Comi ha espresso vivo ringraziamento a tutti i gruppi che hanno condiviso con noi questa giornata, sottolineando il grande impegno richiesto ad ognuno dei partecipanti.
Ma veniamo alla cronologia dei fatti.
Ore 8,00 - Montaggio campo base. Tende per alloggio, per magazzino e posto comando/segreteria + gazebi per percorso didattico riservato agli alunni delle scuole primarie, a completamento della formazione fatta in più fasi durante l'anno scolastico. Oltre 70 gli alunni che vi hanno partecipato, ai quali è stato rilasciato un Attestato di Partecipazione personalizzato a fine percorso.
Ore 10,00 - Scenario traghetto di Imbersago. Viene simulato un intervento in emergenza a causa di malore del traghettatore. Transennamento area per passaggio mezzi di soccorso, intervento dei VVFF e del Soccorso Sanitario sia per il traghettatore che per i passeggeri, servizio di pattugliamento fluviale per circoscrivere l'area di intervento. Termine operazioni ore 12,30.
Dalle 12,30 alle 14,00 - Pausa pranzo.
Ore 14,00 - Corso radio a cura di A.R.I. Lecco. Un corso approfondito e dettagliato sull'utilizzo delle radio nelle comunicazioni in emergenza.
Ore 15,30 - Scenario motopompe ad Arlate di Calco (località Toffo). Nell'area del laghetto Toffo viene montata e riempita più volte una vasca da 5.000 litri (vasca usata dagli elicotteri dell'A.I.B.) impiegando motopompe di vario tipo, comprese elettropompe alimentate da gruppi elettrogeni. All'esercitazione hanno partecipato 36 volontari. Termine operazioni ore 18,00

Dalle 18,30 alle 20,00 - Pausa cena.
Ore 21,00 - Scenario piante ad Arlate di Calco. 7 automezzi e 45 volontari sono stati chiamati ad intervenire su questo scenario in due località differenti di Arlate. Sono state abbattute 8 piante di notevoli dimensioni a bordo carreggiata stradale, rese pericolanti da maltempo. Le operazioni di messa in sicurezza e sgombero/pulizia delle aree si sono protratte fino alle ore 1,00, ben oltre il previsto.

 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu